Nel caso di corsisti minorenni, e nel caso specifico dei minori stranieri non accompagnati, questi possono essere accolti in aula, fermo restando che, in linea generale, dovrebbero avere un documento identificativo (ancorché provvisorio), soprattutto se già ospiti presso strutture.

In tal caso il dato che dovrà essere inserito  nel data base, potrà corrispondere, inizialmente,  al documento in possesso ( passaporto, certificato provvisorio ecc.)

Nella scheda di iscrizione dovrà però, nel campo “motivo di soggiorno altro”, essere indicata la dicitura “minore”